Fino al 25 febbraio 2021, i veicoli di massa a pieno carico superiore alle 6,5 tonnellate in ingresso dalla Casilina e diretti a Isernia, Campobasso o Castel di Sangro, non potranno circolare in corrispondenza dell’intersezione tra la Statale 85 Venafrana e la Statale 6 dir Casilina (quadrivio via Colonia Giulia-Corso Campano, nel centro abitato di Venafro. Unica eccezione per gli autobus di linea, mentre gli altri mezzi pesanti dovranno seguire il  percorso alternativo. Il provvedimento della Regione Molise, in seguito allo sforamento, registrato il 30 gennaio scorso, dei livelli soglia di Pm10.

Potrebbe interessanti anche:

Termoli,elezioni 2022: persone in fila dalle prime ore del mattino. A mezzogiorno affluenza in lieve calo

Scheda elettorale e ombrello alla mano e in fila davanti ai seggi fin dalle prime ore del …