Home Apertura Negativo il test eseguito sullo studente di ritorno in Molise da Milano con il treno

Negativo il test eseguito sullo studente di ritorno in Molise da Milano con il treno

Nuovo caso sospetto di coronavirus in Molise. Uno studente di rientro da Milano in treno è stato atteso e prelevato alla stazione di Termoli da un’ambulanza del 118. Il giovane che frequenta l’Università a Milano stava rientrando in Molise, a Campobasso dove risiede, quando proprio sul treno si è accorto di avere la febbre. Lui stesso ha avvertito il 118 dell’imminente rientro in regione descrivendo le sue condizioni di salute. Ad attenderlo in stazione un’ambulanza con un’equipe di operatori che indossavano tutti i dispositivi di protezione: guanti, mascherine e tuta. Il treno, un Frecciargento Milano-Taranto, è arrivato a Termoli dopo le 16,30. Il giovane è stato prelevato, fornito anche lui di mascherina e tuta e fatto salire sull’ambulanza, con direzione Campobasso. Arrivato nel reparto di malattie infettive del Cardarelli è stato sottoposto al test sul nuovo Coronavirus, che da alcuni giorni si effettua anche nel laboratorio analisi dell’ospedale regionale, presidio di riferimento per l’emergenza da Covid-19. Il ragazzo viaggiava insieme alla fidanzata, che però durante il rientro non ha accusato sintomi influenzali. Il treno è ripartito regolarmente, ma è stato allertato il compartimento della Polfer di Bari per i controlli sulla carrozza in cui lo studente era seduto. Poche ore dopo la buona notizia: il test eseguito sul giovane ha dato esito negativo. Allarme dunque rientrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Controlli massicci della Polizia per contrastare l’uso dei telefonini alla guida

È ormai noto e documentato che la distrazione causata dall’uso dei telefoni cellulari alla…