Home Attualità Fine dei disagi al porto: riaperta al traffico la strada del molo nord-est. Taglio del nastro di Regione e Comune

Fine dei disagi al porto: riaperta al traffico la strada del molo nord-est. Taglio del nastro di Regione e Comune

Taglio del nastro e brindisi per festeggiare la fine dei lavori che hanno interessato il molo nord est del porto di Termoli, dove per due anni la strada principale è rimasta chiusa al traffico, dopo che l’asfalto era ceduto, facendo scoprire un dissesto sotterraneo dovuto all’erosione. Due anni di disagi soprattutto per gli operatori portuali e per la gestione degli imbarchi per le Isole Tremiti. Lavori urgenti, così come chiesto dalla Capitaneria di porto, che però a causa di una riprogrammazione delle risorse a disposizione della Regione e con i vari passaggi al Demanio hanno fatto slittare l’apertura del cantiere a dicembre del 2019. Tempo un mese e mezzo poi e l’impresa In.mare ha terminato tutti i lavori per un importo di circa 175mila euro. Gli interventi hanno riguardato anche il rafforzamento della scogliera di tutto il molo nord est, come spiegato dall’assessore ai lavori pubblici Vincenzo Niro. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato operatori portuali, Capitaneria, forze dell’ordine, oltre alla Regione Molise e a numerosi esponenti del Comune di Termoli. Taglio del nastro affidato al governatore Donato Toma e al sindaco di Termoli Francesco Roberti. Una giornata importante che mette fine, dunque, ai tanti disagi, ma soprattutto permette di delineare un’idea più precisa di sviluppo per il porto molisano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Lettera dei pediatri di famiglia del Molise: “Non portate i figli a spasso e preveniamo il rischio”

Professionisti che conoscono i bambini, punto di riferimento per le loro famiglie in una f…