Home Attualità Consiglio direttivo Anci, le priorità dei Comuni
Attualità - Evidenza - Politica - QD - 20 Febbraio 2020

Consiglio direttivo Anci, le priorità dei Comuni

Riunione del consiglio Direttivo dell’Anci, l’associazione dei Comuni con all’ordine del giorni alcuni stringenti argomenti.

Primo tema, la richiesta al Parlamento e al Governo di intervenire con la massima urgenza risolvere la questione relativa alla carenza di Segretari Comunali. In che modo? Secondo i comuni occorre semplificare le procedure per il reclutamento, consentendo la nomina di Vicesegretari e la loro gestione in forma associata tra diverse realtà territoriali.

Il Presidente dell’Anci regionale, Pompilio Sciulli si sta facendo promotore del recupero, avviato progressivamente a partire dalla Legge di Stabilità 2020, delle somme tagliate dal Decreto Legge 66/2014. Sciulli ha fatto una richiesta specifica all’Associazione nazionale dei comuni italiani. “Si intervenga – ha detto – in tutte le sedi competenti affinché le risorse che derivano dal ripristino del taglio siano destinate prioritariamente al reintegro delle risorse dei Comuni penalizzati dall’incremento della quota perequativa all’interno della distribuzione del Fondo di Solidarietà Comunale”. Sciulli, inoltre, chiede di promuovere la revisione dei criteri di determinazione delle quote del Fondo secondo principi di maggiore semplicità, equità, trasparenza e programmabilità; di continuare a battersi affinché sia sempre maggiore la quota di partecipazione dello Stato al Fondo, “incrementando – ha concluso – così la partecipazione verticale alla costituzione del Fondo stesso”.

Di Red 7

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Aggiornamento Covid in Molise: 28 nuovi positivi, 5 ricoveri in Malattie Infettive e 3 guariti

Continua a salire in Italia la curva dei contagi. 15.199 i nuovi positivi e 127 i deceduti…