Home Attualità Isernia. Controlli nei cantieri contro il lavoro nero: denunciato un imprenditore
Attualità - Cronaca - Evidenza - Isernia - Provincia di Isernia - QD - 18 Febbraio 2020

Isernia. Controlli nei cantieri contro il lavoro nero: denunciato un imprenditore

I Carabinieri della Compagnia di Isernia hanno effettuato nei giorni scorsi, con la collaborazione dei militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto degli infortuni sul lavoro, alle violazioni in materia di occupazione ed ai fenomeni del lavoro nero. Nel corso della attività sono stati controllati complessivamente quattro cantieri edili, quattro esercizi pubblici, identificate 58 persone e controllati 39 automezzi da lavoro, con il deferimento in stato di liberta di un imprenditore operante nell’hinterland pentro che impiegava un lavoratore in nero, peraltro straniero e con permesso di soggiorno scaduto, presso un cantiere edile. Inoltre, nel corso delle attività di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Cantalupo nel Sannio, hanno individuato un cittadino congolese, domiciliato in un paese dell’area vesuviana, destinatario di provvedimento di rintraccio per espulsione dal territorio nazionale, che veniva, pertanto, avviato, di concerto con le Autorità di P.S., alle normali procedure volte per allontanarlo dal territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Sessano. La “Serena Senectus” dona defibrillatore al Pronto Soccorso di Isernia

Gesto di vicinanza socio/umanitaria a chi sta lottando nel presente momento di difficoltà …