In manette per stalking e incendio doloso. Gli agenti della Questura di Isernia, dopo una rapida e tempestiva indagine, hanno individuato e arrestato un 47enne di Sant’Agapito, ritenuto responsabile del duplice incendio doloso del portone di una sua vicina di casa. L’uomo è stato arrestato per stalking e incendio doloso. Stando alle prime indiscrezioni, l’uomo, in passato, aveva più volte litigato con la sua vicina di casa e, per ritorsione, per ben due volte ha tentato di dar fuoco al portone della sua abitazione. Ora il 47enne è stato portato in carcere e sarà processato per direttissima nei prossimi giorni alla luce dei concordanti e univoci indizi di colpevolezza.

Potrebbe interessanti anche:

Agnone, nasce il ‘Museo della Bilancia’ grazie al partenariato pubblico-privato

Il Comune di Agnone ha approvato la proposta di partenariato pubblico-privato avanzata dal…