Dopo anni di assenza da parte delle Regione e a seguito delle innumerevoli richieste giunte dalle tante associazioni presenti sul territorio, l’assessore Nicola Cavaliere ha disposto un massiccio ripopolamento di trote (circa quaranta quintali). In provincia di Campobasso saranno interessati il Rio Santa Maria, Quirino, Tammaro, Biferno, Trigno, Tappino, Carapelle, Lago Carbone e Lago degli innamorati. Per quanto riguarda invece la provincia di Isernia, verrà invece immesso un cospicuo quantitativo di trote fario presso il Sordo, Carpino, Cavaliere, San Bartolomeo, Volturno, Rio di Cerro, Sangro, Verrino, Rio Santa Maria e Landra.

Potrebbe interessanti anche:

Emilia Bove saluta la Molisana Basket Campobasso

81 caps, ossia la più presente in casa La Molisana Magnolia Campobasso nel novero della gi…