Gli alunni delle classi seconde e terze della Scuola secondaria di primo grado “ Andrea d’Isernia”, presso la Sala Teatro “ San Francesco” della Parrocchia del Sacro Cuore, hanno incontrato la scrittrice Sabrina Rondinelli con il suo libro “ Camminare correre e volare”. L’incontro si inserisce nel Progetto Lettura, attivato, come ogni anno, dal Dipartimento di Lettere e finalizzato alla promozione della lettura consapevole e allo sviluppo della consapevolezza e coscienza di se degli alunni. Il tema trattato nel libro Camminare correre e volare di Sabrina Rondinelli, Premio “Città di Penne” 2009, Premio “Selezione Bancarellino” 2009 , Premio “Terre del Magnifico” 2010, è quello del fenomeno , tristemente noto, del bullismo questa volta al femminile. “Asja è una ragazza difficile abituata a non contare su niente e nessuno, fa la dura e cerca il consenso delle amiche per nascondere la sua fragilità. Tra lei e Maria la tensione cresce giorno dopo giorno fino a quando…i due mondi si incontrano. Così inizia per loro una corsa alla ricerca della propria identità, durante la quale, le ragazze saranno accomunate dalla stessa fatica di crescere”. Gli alunni hanno letto il libro con grande interesse, proponendo percorsi di riflessione critica, affiancati dalle loro docenti, hanno guardato con altro occhio o con occhi più consapevoli le criticità che investono il loro mondo di adolescenti , tutti accomunati, come Asja e Maria dalla stessa “ fatica di crescere”. L’Andrea d’Isernia, ancora una volta, affianca, alla attività di docenza, percorsi improntati sul costrutto formazione/educazione per consentire a tutti gli alunni e le alunne di conservare loro stessi attendendo ai principi della convivenza civile e al culto della crescita umana e spirituale di ciascuno.

Potrebbe interessanti anche:

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni. …