Il Tar ha accolto il ricorso della Sati, la società di trasporto su gomma, che contesta la delibera con la quale la Giunta regionale ha modificato le norme sull’acquisto dei biglietto. La delibera prevede che chi ha acquistato un biglietto per una corsa qualsiasi lo possa utilizzare con qualsiasi gestore che compie quel percorso. Inoltre il biglietto settimanale, valido dal lunedì al venerdì, può essere usato anche il sabato purché in un dei giorni della settimana non sia stato utilizzato. Il tar ha accolto la richiesta della Sati e sospeso la delibera in attesa di approfondire il caso.

Potrebbe interessanti anche:

Assemblea Diocesana, ad Agnone la relazione sul Sinodo della Chiesa

Si terrà questo pomeriggio ad Agnone, alle ore 17 presso al Chiesa SS Maria di Costantinop…