In occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro (4 febbraio 2020) il Network di Ricerca clinica Neuromed promuove una serie di eventi dedicati a screening gratuiti di prevenzione contro il tumore della prostata, uno dei tumori più diffusi nella popolazione maschile e che rappresenta circa il 20% di tutte le forme cancerose diagnosticate nell’uomo.
Come per altre forme tumorali, la cosa più importante è intervenire in tempo con la diagnosi precoce. Non esiste infatti una prevenzione primaria specifica per il tumore della prostata, anche se è consigliabile seguire quelle regole comportamentali ben note per la loro capacità di abbassare il rischio di cancro in genere. Ad esempio aumentare il consumo di frutta, verdura e cereali integrali riducendo quello di carne rossa, soprattutto se grassa o troppo cotta, e di cibi ricchi di grassi saturi. È buona regola, inoltre, mantenere il peso nella norma e tenersi in forma facendo attività fisica.
La prevenzione secondaria, quella che porta a scoprire la malattia in tempo utile per poterla efficacemente combattere, consiste invece nel rivolgersi al proprio medico ed eventualmente sottoporsi ogni anno a una visita urologica, se si ha familiarità per la malattia o se sono presenti fastidi urinari. Si tratta di una cultura che deve essere fatta propria da tutti gli uomini, e proprio per questo motivo il Network Neuromed lancia una campagna di informazione e prevenzione.
In Molise l’appuntamento con la prevenzione è per il giorno 7 febbraio presso l’I.R.C.C.S. Neuromed Pozzilli, Via Atinense, dalle ore 10.00 alle ore 14.00. Per prenotazioni e info contattare il numero 0865.929560.

Potrebbe interessanti anche:

Alluvione ad Ischia, anche i Vigili del fuoco di Campobasso sul luogo della tragedia

Anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Campobasso sono andati in soccorso del…