Unilever, interpellanza urgente dei Cinque Stelle in Consiglio regionale per capire «come si sta muovendo e cosa sta facendo la Regione Molise in merito alla situazione denunciata dai dipendenti dell’azienda Unilever. Ed ancora, visto l’immobilismo della giunta regionale ed in particolare quello del presidente della Regione, sono stati presi contatti con il Governo centrale. Infatti, è stato interessato direttamente il Mise e il ministro Stefano Patuanelli. Così lunedì prossimo (3 febbraio), il sottosegretario dello Sviluppo economico, Alessandra Todde incontrerà a Roma il responsabile delle Risorse umane di Unilever – Italia. Fare chiarezza sul futuro dello stabilimento di Pozzilli, resta l’obiettivo prioritario del Movimento 5 Stelle che rimane vicino alle maestranze.

Da giorni i lavoratori hanno indetto lo stato di agitazione in quanto non appare chiara la politica di investimenti proposta dall’azienda per i prossimi anni nello stabilimento molisano. Infatti, mentre su stabilimenti come quello di Casalpusterlengo la proprietà ha deciso di investire con l’industria 4.0, i vertici aziendali continuano a non dare risposte sul nuovo piano industriale con riferimento allo stabilimento del Nucleo industriale di Pozzilli.

Un silenzio che preoccupa gli operai e le loro famiglie, ma che dovrebbe preoccupare anche le istituzioni. L’Unilever rappresenta una realtà produttiva che da sempre assicura lavoro in provincia di Isernia. Per questo bisogna ora svolgere ogni azione utile a scongiurare riduzioni occupazionali e garantire continuità lavorativa anche all’indotto.

“Nei giorni scorsi – affermano i portavoce – abbiamo incontrato lavoratori e rappresentanti sindacali, abbiamo partecipato al sit-in di protesta davanti alla sede dell’azienda e ci siamo attivati con il Ministero dello Sviluppo economico per conoscere le reali volontà dell’azienda. Ma ora anche la Regione deve fare la sua parte visto che, al momento, nessuno dei rappresentanti della Giunta è stato in grado di spiegare cosa stia facendo. Per questo i portavoce del MoVimento 5 Stelle hanno promosso l’incontro tra il sottosegretario e il responsabile delle Risorse umane di Unilever Italia, oltre a presentare una interpellanza urgente indirizzata al governatore Donato Toma e all’assessore regionale con delega alle Attività produttive, Vincenzo Cotugno.  Ciascuno faccia la sua parte per dare risposte alle preoccupazioni di tante famiglie”.

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…