Da questa mattina alla Unilever di Pozzilli è cominciato lo sciopero a oltranza, che di fatto blocca la produzione dello stabilimento. I lavoratori, come annunciato nei giorni scorsi, hanno deciso di scioperare in seguito alla mancata convocazione di un tavolo nazionale con la proprietà. I vertici dell’azienda, infatti, non hanno risposto alla richiesta ufficiale presentata dalle organizzazioni sindacali. I dipendenti dello stabilimento di Pozzilli sono preoccupati poiché non hanno ricevuto rassicurazioni ufficiali sul loro futuro: temono che la produzione venga spostata al nord. Tra diretto e indotto la Unilever occupa circa 470 persone.

Potrebbe interessanti anche:

Trovato senza vita nel lago il corpo di Lucio Grasso, ex portiere del Riccia

Dopo 48 ore di ricerche è stato ritrovato senza vita il corpo di Lucio Grasso, il pescator…