Home Attualità Sisma 2018, i sindaci del cratere scrivono al Premier Conte e indicano Toma come Commissario ricostruzione
Attualità - Evidenza - Politica - Regione - 15 Gennaio 2020

Sisma 2018, i sindaci del cratere scrivono al Premier Conte e indicano Toma come Commissario ricostruzione

Hanno scritto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al sottosegretario alla Protezione Civile Riccardo Fraccaro e per conoscenza ai parlamentari molisani. In calce alla lettera la firma dei sindaci di 21 comuni dell’area interessata dal terremoto dell’agosto 2018. Sollecitano la nomina del Commissario per la ricostruzione, già chiesta con apposita nota lo scorso 3 dicembre, per assicurare al più presto gli interventi necessari. “Per ristrutturare case, chiese ed edifici pubblici lesionati – è la considerazione dei primi cittadini – il Governo ha previsto un fondo da 39 milioni di euro con il decreto Sblocca Cantieri”.

Visto che ad oggi ci sono ancora forti criticità e incertezze sulla ricostruzione pesante per la mancata nomina di un commissario ad hoc, dicono testualmente, i 21 sindaci ritengono opportuno suggerire, a prescindere dal colore politico, una figura che rivesta un ruolo di rappresentanza del territorio. Una persona, dunque, che conosce esigenze e situazione direttamente.

Alla luce di tutto questo sollecitano quindi di nominare il commissario subito cosi da attuare tutte quelle misure necessarie a poter avviare la ricostruzione pesante. I sindaci, nella lettera, ritengono quindi anche di poter indicare, come figura commissariale, il Presidente della Regione Toma “perchè – spiegano – sta attualmente gestendo lo stato di emergenza ed è quindi a conoscenza di tutte le problematiche del caso”.

Questa, dunque, la richiesta direttamente inviata a Conte nella speranza che sia presa in considerazione nel più breve tempo possibile, come risposta alle esigenze concrete di un territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Negativo il test eseguito sullo studente di ritorno in Molise da Milano con il treno

Nuovo caso sospetto di coronavirus in Molise. Uno studente di rientro da Milano in treno è…