Home Attualità Isernia capitale, il Comune pubblica il bando
Attualità - Evidenza - QD - 13 Gennaio 2020

Isernia capitale, il Comune pubblica il bando

Isernia capitale italiana della cultura 2021. Porte aperte a tutte le idee e a tutte le proposte. Sul suo sito il Comune ha pubblicato un avviso con il quale ‘apre’ alle migliori idee in vista della presentazione del dossier di candidatura da inviare al Ministero dei beni culturali entro il prossimo 3 marzo. Nel dossier, come è possibile leggere sul bando del Comune, bisognerà inserire le migliori proposte che rafforzino l’offerta culturale, la coesione e l’inclusione sociale, lo sviluppo della partecipazione pubblica e gli attrattori culturali per lo sviluppo dei flussi turistici. Spazio, tuttavia, anche alle idee che puntino al conseguimento di risultati nell’ambito dell’innovazione culturale e che perseguano la sostenibilità, così come indicato dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’Onu. Il Comune di Isernia intende così coinvolgere la città ai più vari livelli “nella fase di programmazione e progettazione delle attività, tanto negli ambiti tradizionali, quanto in quelli più sperimentali”. L’avviso si rivolge, perciò sia a persone fisiche, non svolgenti attività d’impresa o professionale, che abbiano compiuto la maggiore età, agli operatori economici, a consorzi, liberi professionisti, associazioni, fondazioni e agli altri enti del terzo settore. Gli interessati dovranno far pervenire le proprie proposte al Comune entro il 10 febbraio. A valutarle, una doppia commissione: una di natura tecnica, composta da esperti del settore, che sarà nominata dal sindaco Giacomo d’Apollonio; e un ‘tavolo di partecipazione’ convocato attraverso avviso pubblico, aperto informalmente a tutti gli interessati. “Su ciascuna proposta si raccoglieranno, pertanto, due voti in termini di idoneità/inidoneità del progetto presentato. Uno sarà espresso dalla commissione tecnica e uno dal tavolo. I progetti ritenuti idonei saranno considerati ai fini dell’inclusione nel dossier di candidatura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Addio a Morricone, quella volta che fece da testimone di nozze a Campobasso e suonò il piano da Panorama

Cordoglio anche in Molise per la scomparsa di Ennio Morricone, il grande compositore autor…