Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Venafro, nel corso di servizi mirati tesi ad imprimere maggiore incisività in termini di prevenzione e repressione dei reati contro il fenomeno degli stupefacenti, durante tali controlli in Sesto Campano, veniva rinvenuta, ben occultata, nella fitta vegetazione, una borsa con all’interno n.8 involucri di plastica contenenti capsule essiccate di papavero da oppio, del peso circa gr.767,50, che veniva prelevata e sottoposta a sequestro. Sono state immediatamente avviate le attività di indagine, ispezionando a tappeto la zona interessata, per risalire alla persona che ha abbandonato la borsa. Tutt’ora sono in corso ulteriori approfonditi accertamenti tesi per definire l’esatta dinamica dei fatti.

Potrebbe interessanti anche:

Elezioni Politiche, a Trivento il 55% dei votanti è di centrodestra. Primo partito Fratelli d’Italia con quasi il 24% degli elettori a seguire Forza Italia. Il 18% dell’elettorato al centrosinistra, 13% Movimento 5 stelle

Sono stati in totale 1.981 gli elettori che si sono recati alle urne di via Acquasantianni…