Home Apertura Isernia, Senologia chiude i battenti: via dal Molise Rispoli e Scarabeo
Apertura - Attualità - Evidenza - QD - 23 Novembre 2019

Isernia, Senologia chiude i battenti: via dal Molise Rispoli e Scarabeo

Nonostante la mobilitazione di un’intera Provincia, Senologia all’ospedale di Isernia è in via di smantellamento e chiusura. Al momento sta effettuando i turni solo il dottore Ettore Rispoli, che però ha già ottenuto il nullaosta al trasferimento, mentre la dottoressa Francesca Scarabeo ha già fatto le valige e sta lavorando dal 4 novembre alla Asl dell’Aquila, dove segue anche la specializzazione di radiologia. Rispoli ha ancora qualche giorno davanti a sè al Veneziale, in quanto sta aspettando il via libera al trasferimento in un ospedale di fuori regione. A quel punto Senologia chiuderà i battenti al Veneziale, nonostante lotte, proteste, movimenti, cortei, sit in e manifestazioni varie. Non c’è stato nulla da fare. I vertici dell’Asrem decidendo di accentrare il servizio solo a Campobasso hanno raso al suolo un reparto-gioiello che ogni anno, grazie a Rispoli e Scarabeo, gestiva una media di circa duecento casi, dalla diagnosi, all’intervento chirurgico e alle successive terapie. Tutto finito da ora le donne della provincia di Isernia e di tutto il circondario della Campania e del Lazio che venivano a curarsi a Isernia, dovranno cercarsi un altro ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, interviene l’assessore ai Lavori Pubblici Lomastro

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, i…