Home Apertura Isernia, Senologia chiude i battenti: via dal Molise Rispoli e Scarabeo
Apertura - Attualità - Evidenza - QD - 23 Novembre 2019

Isernia, Senologia chiude i battenti: via dal Molise Rispoli e Scarabeo

Nonostante la mobilitazione di un’intera Provincia, Senologia all’ospedale di Isernia è in via di smantellamento e chiusura. Al momento sta effettuando i turni solo il dottore Ettore Rispoli, che però ha già ottenuto il nullaosta al trasferimento, mentre la dottoressa Francesca Scarabeo ha già fatto le valige e sta lavorando dal 4 novembre alla Asl dell’Aquila, dove segue anche la specializzazione di radiologia. Rispoli ha ancora qualche giorno davanti a sè al Veneziale, in quanto sta aspettando il via libera al trasferimento in un ospedale di fuori regione. A quel punto Senologia chiuderà i battenti al Veneziale, nonostante lotte, proteste, movimenti, cortei, sit in e manifestazioni varie. Non c’è stato nulla da fare. I vertici dell’Asrem decidendo di accentrare il servizio solo a Campobasso hanno raso al suolo un reparto-gioiello che ogni anno, grazie a Rispoli e Scarabeo, gestiva una media di circa duecento casi, dalla diagnosi, all’intervento chirurgico e alle successive terapie. Tutto finito da ora le donne della provincia di Isernia e di tutto il circondario della Campania e del Lazio che venivano a curarsi a Isernia, dovranno cercarsi un altro ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Due gemelli morti al Cardarelli durante il parto: indagini in corso

Due gemellini sono morti durante il parto nella sala operatoria del Cardarelli di Campobas…