In classe hanno imparato a conoscere l’albero e la sua importanza per la vita del pianeta. Hanno anche realizzato dei lavoretti a mano, imparato canti e poesie. Poi gli alunni degli istituti comprensivi della Giovanni XXIII e della San Giovanni Bosco si sono dati incontrati nell’area verde del polo scolastico di San Leucio per il momento clou della festa dell’albero, mettendo in campo il loro talento e divertendosi a sistemare le piante in giardino. Il progetto di educazione ambientale è stato realizzato dal Centro di Servizio per il Volontariato del Molise insieme all’impresa Smaltimenti Sud, in collaborazione con il Comune di Isernia, l’associazione Lifenature, l’Arsap e il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità. In un clima di piena collaborazione, gli alunni delle scuole primarie degli istituti comprensivi Giovanni XXIII e San Giovanni Bosco, si sono divertiti a sistemare le piante in giardino, sia accanto ai platani offerti dal comune sia nelle altre aree verdi della scuola. Ma soprattutto hanno mostrato molta sensibilità e attenzione ai temi della tutela ambientale.

Potrebbe interessanti anche:

A Civitanova torna la “coppa” con carne e patate

Il 19 e 20 agosto a Civitanova del Sannio torna l’evento “Carne e patate sott alla coppa”.…