La Smaltimenti Sud pone particolare attenzione all’ambito comunicativo attraverso campagne di comunicazione ambientale per informare e sensibilizzare i cittadini sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti, indurre comportamenti virtuosi nella gestione dei materiali di scarto con particolare attenzione allo sviluppo sostenibile e al rispetto per l’ambiente, al recupero e riutilizzo dei materiali nonché alla prevenzione dei rifiuti stessi. Partiamo da una comunicazione efficiente soprattutto con la realizzazione di progetti nelle scuole dedicati ai bambini e ragazzi, i futuri cittadini di domani, per informarli sul tema dei rifiuti e sulle corrette modalità di raccolta al fine di consentire il corretto riciclo. Ed è per questo che quest’ anno la Smaltimenti Sud srl presenta in collaborazione con l’Ancitel Energia e Ambiente il progetto educativo Waste Travel 360° patrocinato dal Ministero dell’ Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con il supporto tecnologico di Samsung e dei Consorzi di Filiera, volto a sensibilizzare i giovani e le famiglie sull’ importanza del valore del rifiuto, inteso come risorsa indispensabile per un futuro proiettato verso un Economia Circolare. Quest’anno è stato scelto di proporre il Waste Travel 360°, un progetto fondamentale per l’ educazione ambientale e l’ Economia Circolare. Un progetto che vede un percorso di formazione continua con modalità didattiche assolutamente innovative ed uniche nel contesto europeo. La progetto è stato presentato presso gli Istituti Comprensivi Leopoldo Pilla” della città di Venafro e gli “Istituti Comprensivi San Giovanni Bosco e Giovanni XXIII” della città di Isernia. Sono state proposte due giornate formative a cura degli educatori di Waste Travel 360° e dell’azienda la Smaltimenti Sud srl. La lezione è stata suddivisa in due parti, una teorica dove attraverso i monitor scorrono le immagini dei rifiuti, arricchita da inserti testuali e didattici, ed una seconda parte , prettamente più ludica con i visori VR dove i ragazzi hanno avuto la possibilità di compiere una visita immersiva ed interattiva attraverso immagini a 360° nel mondo dei rifiuti e della loro trasformazione sino alla realizzazione del prodotto finale.

Potrebbe interessanti anche:

A Civitanova torna la “coppa” con carne e patate

Il 19 e 20 agosto a Civitanova del Sannio torna l’evento “Carne e patate sott alla coppa”.…