Pubblicato: domenica 10 novembre, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Ottobre rosa con la Lilt, la prevenzione si sposta in piscina

Anche la piscina comunale di Termoli si è tinta di rosa in occasione della serie di eventi che hanno animato il mese della prevenzione del tumore al seno. 

L’evento organizzato dalla sezione provinciale di Campobasso della Lilt si è spostato in acqua grazie alle associazioni H2O Sport e Hidro Sport, che gestiscono la piscina comunale e che nella mattinata di domenica 10 novembre hanno dato vita ad una lezione di acqua gym davvero speciale. 

Magliette e cuffie di colore rosa per l’occasione hanno invaso le corsie della piscina comunale per ricordare che con la prevenzione si sconfigge il cancro e che l’attività fisica è un ottimo alleato di uno stile di vita sano. Lo sport praticato con regolarità fa sentire in forma e previene diverse patologie.

Un vero e proprio tuffo nella prevenzione e a fine lezione il ricavato della mattinata di sport e informazione è stato devoluto alla Lilt che da anni è al fianco dei pazienti oncologici come aiuto e supporto nel difficile percorso della malattia. Con il ricavato la sezione provinciale acquisterà le parrucche per i pazienti oncologici affetti da alopecia dopo il trattamento di chemioterapia.

“L’evento acqua gym – ha affermato Francesco Fusco – è stato molto sentito e apprezzato, tanto che ci hanno chiesto di riproporlo. Ringrazio Marina per l’idea e l’impegno nell’organizzazione dell’evento e le società che gestiscono la piscina comunale per aver colto al volo la proposta”.  

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi