9.6 C
Campobasso
mercoledì, Aprile 17, 2024

Fermo biologico fino al 13 settembre 2019 tra San Benedetto e Termoli: esclusa piccola pesca

AttualitàFermo biologico fino al 13 settembre 2019 tra San Benedetto e Termoli: esclusa piccola pesca

Barche all’ancora fino al 13 settembre nella zona compresa tra San Benedetto e Termoli. Un fermo imposto dal Ministero delle Politiche agricole che interesserà la pesca a strascico ma non la piccola pesca. Con una deroga si potrà consentire la sagra del pesce nell’ultimo fine settimana del mese.

Il prodotto, comunque, non mancherà grazie anche alle piccole imbarcazioni e ai rifornimenti da altre zone non comprese tra quelle interessate dal blocco temporaneo. Un settore portante per la marineria che di recente ha conosciuto anche una importante novità grazie al decreto ministeriale che ha reso meno restrittive le norme in materie di infrazioni: trascorsi tre anni dall’ultima infrazione grave, senza averne commesse di nuove, l’azzeramento dei punti sarà infatti automatico.

Secondo Domenico Guidotti, presidente regionale di Federagripesca, il blocco impostato in questo modo continua a non rispondere alle esigenze della sostenibilità e vanno individuate delle soluzioni diverse e sempre più rispondenti alle esigenze delle singole marinerie.

Il responsabile dell’associazione evidenzia anche il rischio di importazioni dall’estero rendendo sempre necessari i controlli sulla tracciabilità e la qualità del pescato.

Altro aspetto, quello dei rimborsi del fermo precedente ancora in sospeso: da qui l’invito a sbloccare prima possibile i contributi previsti per andare incontro al reddito di numerose famiglie che sono parte di una filiera significativa per l’economia del territorio.

E dopo i lavori di dragaggio attesi da anni al porto si aspettano ancora gli interventi, in appalto con fondi regionali, per riaprire la strada di accesso alla banchina degli imbarchi chiusa per motivi di sicurezza.

Ultime Notizie