Home Attualità Da Termoli alle Isole Tremiti, bilancio positivo per prima fase ‘Mare Sicuro’
Attualità - Evidenza - QD - 14 Agosto 2019

Da Termoli alle Isole Tremiti, bilancio positivo per prima fase ‘Mare Sicuro’

La sicurezza al primo posto ma anche una costante opera di sensibilizzazione tra residenti e turisti che affollano le località di vacanza nei giorni. Bilancio positivo per la prima fase dell’operazione ‘Mare Sicuro’ coordinata dalla Guardia Costiera di Termoli e attiva fino a metà settembre anche alle Isole Tremiti. I dati comprendono quattordici interventi di ricerca e soccorso e quasi cinquanta persone salvate con i mezzi della Capitaneria di Porto coordinata dal comandante, Francesco Massaro. Centinaia di controlli in materia ambientale, diportistica, demaniale, pesca, sicurezza della navigazione e balneare. Oltre cinquanta le infrazioni rilevate per quasi sessantamila euro e, ancora, 50mila metri quadrati di spiaggia libera occupati in modo abusivo. Servizi raddoppiati al picco della stagione, regole e consigli per tutti disponibili anche su internet e Facebook. Attenzione anche ai tratti di spiaggia non coperti da servizi di salvataggio e ad altri possibili segnali di pericolo. Sempre attivo su tutto il territorio nazionale il “NUMERO BLU 1530”, un servizio gratuito per il cittadino, grazie al quale è possibile comunicare con il Comando della Capitaneria di Porto più vicino alla località da cui avviene la chiamata di emergenza, anche se effettuata da telefonia mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Striscioni e manifesto a lutto a San Giovanni in Galdo per protestare contro il progetto di un forno crematorio

Il tema in regione è molto sentito. Il Molise, mentre è sempre più elevato il numero delle…