Home Attualità Larino, tutto pronto per la prima edizione di “Mediterranea”: sabato 29 e domenica 30 giugno enogastronomia ed eventi

Larino, tutto pronto per la prima edizione di “Mediterranea”: sabato 29 e domenica 30 giugno enogastronomia ed eventi

Sabato 29 e domenica 30 giugno è in programma a Larino la prima edizione della Mediterranea, un evento che l’Amministrazione Comunale, nell’ambito del progetto Turismo è Cultura 2019, ha voluto organizzare per dare risalto alle produzioni di eccellenza nel campo dell’enogastronomia molisana e non solo. Sono oltre quaranta le aziende provenienti da tutto il territorio regionale ed interregionale che hanno accettato la scommessa del Comune frentano e che, nel fine settimana, esporranno il meglio delle loro produzioni, con la possibilità offerta a tutti di conoscere i processi di coltivazione sostenibile, trasformazione e vendita dei prodotti della filiera.
Intorno al cibo e alla valorizzazione e promozione dei sapori autentici della cultura enogastronomica locale è stato costruito un programma ricchissimo di eventi che spaziano dalla narrazione, preparazione e degustazione del cibo alla convegnistica, fino alla riscoperta delle tradizioni popolari con l’esibizione di quattro gruppi folcloristici provenienti da Campania, Marche, Puglia e Molise, unitamente ai concerti che allieteranno la serata di domenica 30 in Piazza del Popolo. Attesa sul palco la Epic Music Orchestra diretta dal Maestro Claudio Luongo e Lino Rufo – Quintet. Aperta poi la Mostra Fotografica “Sapore Mediterraneo” allestita da Emiliana Franciosa nella Sala Consorzio di Bonifica, oltre al Museo Virtuale della Cività Contadina a cura di Sharevision, su iniziativa di Giuliano Maglieri. Ancora, visite guidate all’Anfiteatro Romano e del Parco Archeologico di Villa Zappone oltre che ai musei e monumenti presenti nel centro storico della città.
Con la Mediterranea Larino punta ad arricchire ulteriormente la già ampia offerta culturale e turistica che soprattutto nel corso del 2019, grazie alla stretta sinergia nata con le associazioni culturali attive sul territorio, ha fatto segnare numeri record in termini di presenze turistiche. All’evento sarà dedicato anche uno speciale della trasmissione “Viaggio in Molise”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, nuovo aumento di positivi: 56 casi dai 577 tamponi, 12 le persone guarite

Ancora una impennata di nuovi positivi in Molise. Dai 577 tamponi processati nelle ultime …