Home Evidenza Campobasso: una funicolare per il centro storico. Lo prevede un progetto dell’amministrazione Gravina
Evidenza - Regione - 27 Giugno 2019

Campobasso: una funicolare per il centro storico. Lo prevede un progetto dell’amministrazione Gravina

Partenza a spron battuto per l’amministrazione Gravina pronta a presentare già il prossimo 2 luglio due progetti destinati a rivoluzionare la mobilità del Comune di Campobasso con particolare riferimento al centro storico della città e ai collegamenti che riguardano la frazione di Santo Stefano. Due progetti che si riferiscono entrambi al Contratto di sviluppo per il Molise e che verranno presentati proprio il prossimo due luglio a Palazzo Chigi al Governo nazionale.

Particolarmente incisiva sarà la rivoluzione dei collegamenti all’interno del centro storico con la prevista costruzione di un parcheggio sia a raso che multipiano ed una serie di collegamenti garanti da ascensori e scalinate e da una funicolare che partirà nella zona adiacente alla Agenzia delle entrate e che porterà in cima alla collina dominata dal castello Monforte. E’ un modo questo, fanno sapere dall’amministrazione Gravina, per evitare da un lato il fenomeno dello spopolamento del Centro storico e dall’altro per favorire lo sviluppo economico e patrimoniale di un’area particolarmente svantaggiata. Da un lato quindi uno stop all’emorragia demografica del centro storico, dall’altro il rilancio dello stesso in chiave turistica.

A questo primo progetto se ne aggiunge un secondo, quello della realizzazione di una strada interpoderale di collegamento tra la frazione di Santo Stefano con la Fondovalle del Rivolo. Una infrastruttura, quest’ultima, che avrebbe ricadute positive sia sulla comunità residente che sulla città di Campobasso – afferma sempre Gravina – che beneficerebbe per prima di un miglioramento della qualità dei servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Torna la mela di Aism a Trivento e nei comuni del territorio

Torna la mela di Aism a Trivento e nei comuni del territorio. A farlo sapere è il responsa…