Home Attualità Progetto “Caronte”. La Regione vara un programma per la diagnosi precoce dell’autismo
Attualità - Evidenza - Regione - 13 Giugno 2019

Progetto “Caronte”. La Regione vara un programma per la diagnosi precoce dell’autismo

Un progetto destinato al riconoscimento precoce dell’autismo. E’ quello messo in campo nelle scorse ore dalla Direzione generale della Salute e riguarderà tutti i bambini nell’età compresa tra 0 e 6 anni. Presupposto per conseguire l’obiettivo è la creazione di una rete territoriale che tenga insieme il servizio di Neuropsichiatria infantile, i pediatri di base, i reparti di neonatologia, gli enti locali che gestiscono gli asili nido e l’ufficio scolastico regionale. Oltre al riconoscimento precoce, finalizzato alla definizione diagnostica per un intervento tempestivo,il progetto dell’Asrem mira all’ingresso del Molise nel NIDA, overo del Network Italiano per il riconoscimento precoce dei disturbi dello spettro autistico.

Le risorse messe in campo sono pari a 45mila euro ed il coordinamento è stato affidato alla Dott.ssa Alberta De Lisio.

I bambini che cadono nella fascia di età presa in considerazione sono, secondo le stime del 2018, pari a 15304 unità, divisi pressoché in maniera uguale tra maschi e femmine, con una leggera prevalenza dei primi.

Suggestivo il nome dato al progetto, chiamato Caronte, con evidente riferimento alle pagine della Divina Commedia. Caronte nel senso di traghettatore neutrale che facilita il viaggio attraverso il riconoscimento dei disturbi dello spettro autistico per condurre alla diagnosi precoce.

Verranno presi in considerazione le modalità comportamentali del bambino e valutato se e di quanto esse si discostino da quello che è considerato lo standard di riferimento.

Fondamentale in questa opera di mnonitoraggio e ricognizione sarà il coinvolgimento dei pediatri e del personale degli asili nido. Verrà creata, a monte del progetto, uno specifico centro presso l’Unità Operativa Semplice di Neuropsichiatria dell’Azienda sanitaria regionale. Il territorio di riferimento del progetto Caronte sarà l’intera Regione Molise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Longano, l’ 8 e 9 agosto ”indossa” il vestito della “Tradizione“

La Proloco Longano, l’Associazione culturale Longanese “ Il Costume dell’Anima “, di conce…