Nello scenario del chiostro di palazzo San Francesco, i ragazzi del liceo artistico Manuppella di Isernia hanno dato un saggio del loro grande talento, proponendo una bellissima sfilata di moda. Stile e creatività hanno dominato la scena. A fare da cornice agli abiti in passerella alcune opere d’arte realizzate dagli studenti. Una scelta non casuale: questo è stato infatti l’atto conclusivo di un progetto di alternanza scuola-lavoro che ha coinvolto il mondo della moda, dell’arte e dell’artigianato artistico. La sfilata di abiti è il risultato del progetto che ha permesso agli studenti del liceo artistico isernino di frequentare anche durante questo anno scolastico i laboratori di Modaimpresa.
In tanti hanno partecipato alla manifestazione e tutti hanno avuto modo di apprezzare la creatività e la bravura dei ragazzi. Tra gli ospiti, oltre al dirigente scolastico Mariella Di Sanza, il prefetto Cinzia Guercio, il sindaco Giacomo d’Apollonio e alcuni amministratori, il vice presidente della Regione Vincenzo Cotugno e il consigliere Michele Iorio, che proprio in questi giorni, in seconda commissione, si sta occupando del caso Ittierre e del rilancio del settore tessile, anche attraverso incentivi.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, scende la curva del contagio. Intanto Toma approva il decreto che prevede 50 milioni del Por

Non accadeva da settimane: numero di casi inferiore a 100 e tasso di positività che scende…