Elezioni comunali in provincia di Isernia. Dopo la proclamazione di Giovanni Martino a sindaco di Macchia d’Isernia (l’unico “sfidante” era il quorum, essendo l’unico candidato), vediamo come è andata negli altri Comuni.
A Belmonte del Sannio si chiude l’era Errico Borrelli; il nuovo sindaco è Anita Di Primio. A Carovilli, con due voti di scarto sull’avversario, si è imposto Antonio Conti (Cinocca non si è ricandidato). I cittadini di Castel del Giudice hanno riconfermato la fiducia a Lino Gentile, mentre a Castelpetroso l’eredità di Fabio D’Uva è stata raccolta da Michela Tamburri. A Castelverrino vince un giovanissimo: Christian Pannunzio, 22 anni. A Cerro a Volturno si è riconfermato Remo Di Ianni. A Filignano, invece, è stato sconfitto Lorenzo Coia; il nuovo sindaco è Federica Cocozza. Coia decade anche da presidente della Provincia. A Fornelli larga affermazione del sindaco Giovanni Tedeschi, al suo terzo mandato consecutivo. Ha Frosolone ha vinto Felice Ianiro, mentre a Longano gli elettori hanno premiato Cristian Sellecchia. A Macchiagodena i cittadini hanno riconfermato alla carica di sindaco Felice Ciccone. A Miranda vince Marco Ferrante; ha avuto al meglio sul sindaco uscente Daniel Colaianni. Pescopennataro per la prima volta nella sua storia ha un sindaco donna: è Carmen Carfagna. A Pettoranello si riconferma Andrea Nini. A Pietrabbondante ha vinto Antonio Di Pasquo. A Rionero Sannitico il nuovo sindaco è Palmerino D’Amico; ha avuto la meglio sull’uscente Tonino Minichiello e Carla Miraldi. A Rocchetta a Volturno è stato riconfermato Teodoro Santilli, idem a Sant’Agapito, dove gli elettori hanno nuovamente premiato Giuseppe Di Pilla. A Scapoli si riconferma sindaco Renato Sparacino. A Vastogirardi, al fotofinish, ha vinto Luigi Rosato; ha avuto la meglio sul vice sindaco uscente Lucia Masciotra (era subentrata ad Andrea Di Lucente dopo l’elezione di quest’ultimo a consigliere regionale). A Monteroduni il dato è ancora ufficioso: il sindaco uscente Custode Russo ha vinto con un voto di scarto sullo sfidante Nicola Altobelli. Il verdetto è stato contestato, si parla di presunte irregolarità. Alle ore 23:30 si è ancora in attesa della proclamazione ufficiale.

Potrebbe interessanti anche:

Alluvione ad Ischia, anche i Vigili del fuoco di Campobasso sul luogo della tragedia

Anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Campobasso sono andati in soccorso del…