Home Attualità Ludopatia, contrasto e prevenzione: se ne parla al Pilla di Campobasso
Attualità - Evidenza - 24 Maggio 2019

Ludopatia, contrasto e prevenzione: se ne parla al Pilla di Campobasso

L’ipocrisia di Stato, come noto, è concentrata in una formula: “Nuoce gravemente alla salute”. Oltre alle sigarette, sulle quali è apposta insieme ad immagini raccapriccianti, la si trova stampata anche sui biglietti “Gratta e Vinci”, oggetto di una delle più morbose tra le pratiche che, oltre alla salute, nuocciono gravemente al portafogli. La ludopatia, purtroppo, è una piaga dilagante e in crescita e da diverse parti si cerca di arginare il fenomeno della dipendenza da gioco. Il progetto “Punta in Alto”, promosso dall’associazione “Nuovi Orizzonti” e realizzato con fondi provenienti dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, mira proprio a questo, ad una presa di coscienza del problema ed alla messa in campo di azioni di prevenzione e contrasto attraverso il coinvolgimento delle scuole e degli studenti. In tale ambito, tra le 23 scuole selezionate in dieci regioni,si è inserito l’Istituto “Leopoldo Pilla” di Campobasso.

Al progetto, in tutta Italia, partecipano circa 22mila studenti, con l’obbiettivo di intercettare le famiglie in condizioni di disagio. La ludopatia, infatti,sembra coinvolgere circa un terzo degli studenti minorenni che frequentano le scuole superiori. Ad essere coinvolti, nella popolazione scolastica, sono soprattutto gli istituti professionali con una incidenza del 23% sugli studenti di sesso maschile e del 10% circa tra quello femminile. Slot machine e videopoker sono i principali fattori di dipendenza sempre tra gli studenti. Diventa quindi urgente intervenire per rendere i ragazzi consapevoli di quelli che sono i rischi delle dipendenze da gioco. A tal fine sabato 25 maggio, dalle 9 alle 12:30,gli studenti del Pilla saranno protagonisti di una giornata improntata alla comunicazione dei risultati acquisiti attraverso il progetto “Punta in Alto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, zero contagi. Si consolida il trend positivo in Molise

Dopo il caso positivo di ieri, oggi nessun nuovo contagio dai 63 tamponi processati nelle …