“Un plauso a chi ha preso la decisione di dedicare le attività didattiche del 31 ottobre 2019 esclusivamente alla celebrazione della Giornata della Memoria e alla sensibilizzazione sulla sicurezza nelle scuole.
Ricordare e fare memoria dei tragici eventi che hanno colpito la comunità di San Giuliano di Puglia, al fine di sensibilizzare i ragazzi delle scuole sul tema della sicurezza, è il miglior modo per rendere memoria a chi non c’è più e per evitare che tragedie simili accadano ancora.
Sulla sicurezza delle scuole bisogna fare ancora tanto e non bisogna abbassare mai la guardia.
L’auspicio è che si agisca sempre con grande determinazione e concretezza per garantire ai ragazzi un luogo sicuro dove formarsi e crescere.
A quei ragazzi che rappresentano il futuro delle nostre comunità”.
Luigi Barbieri
Sindaco di San Giuliano di Puglia

Potrebbe interessanti anche:

Colombina Maselli scompare all’età di 95 anni, la comunità di Frosolone in lutto

Una comunità in lutto, quella di Frosolone, che piange la scomparsa di Colomba Maselli. Ri…