Denunciata una violazione del contratto servizio. “Intervengano il ministro Di Maio, la commissione di Vigilanza e i sindacati”.

Non è piaciuta la scelta dell’ad Fabrizio Salini di affidare le cure del nuovo canale in inglese a RaiCom. Lo hanno criticato al settimo piano; hanno storto il naso nel Palazzo; e ora sembra che della questione si occuperà anche la Magistratura. Il Comitato per l’Informazione pubblica, fondato da oltre 100 giornalisti risultati idonei alle selezioni Rai 2015 – appellandosi al ministro Luigi Di Maio, alla Commissione di Vigilanza e ai sindacati – a tutela del servizio pubblico ha infatti dato mandato all’avvocato Vincenzo Iacovino di “impugnare il passaggio da Rai a RaiCom del nuovo canale di notizie in lingua inglese…

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO:

Canale in inglese a RaiCom, giornalisti idonei 2015 ricorrono alla magistratura

Potrebbe interessanti anche:

La Fonderia Marinelli di Agnone lavora ad una campana per le spose del Sud

L’Università delle Generazioni di Agnone in un comunicato ha posto l’attenzion…