Home Attualità Isernia. Iorio: Ittierre, incentivi alle imprese che assumono chi è rimasto senza lavoro

Isernia. Iorio: Ittierre, incentivi alle imprese che assumono chi è rimasto senza lavoro

Sarà la seconda commissione consiliare della Regione a occuparsi una volta per tutte del problema dei fondi della mobilità in deroga non ancora concessi agli ex lavoratori della Ittierre. Al tempo stesso formulerà anche delle proposte per cercare di dare un futuro alle tante persone rimaste senza lavoro. Tra gli obiettivi c’è quello che prevede l’utilizzo dei fondi per le politiche attive del lavoro. Tra le ipotesi anche quella di prevedere degli incentivi alle aziende che assumono chi è rimasto senza lavoro. Lo ha assicurato il presidente della seconda commissione Michele Iorio, intervenuto a Isernia a un incontro sulle prospettive di rilancio del settore tessile in Molise. Durante l’incontro di scena alla biblioteca Michele Romano si è fatto il punto anche su altri progetti che puntano a non disperdere il know-how dell’ex colosso della moda di Pettoranello. Uno di questi lo sta portando avanti creazioni moda, che ora punta a rilevare uno dei marchi che hanno fatto la storia della It Holding: Extè. É stato anche chiesta – ha aggiunto Giorgio Gagliardi – l’acquisizione dell’archivio storico Ittierre, per metterlo a disposizione del territorio. Più in generale l’obiettivo è quello di creare una rete di imprese che operi a Pettoranello, dove il settore tessile molisano ha conosciuto il suo massimo splendore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Bojano – Una quindicina di alunni positivi, il sindaco Ruscetta chiude l’istituto comprensivo

Il dato nuovo, decisamente allarmante, arriva da Bojano, dove nelle ultime ore sono risult…