Home Attualità Isernia. Abbandono di rifiuti, scattano le denunce dei Carabinieri Forestali

Isernia. Abbandono di rifiuti, scattano le denunce dei Carabinieri Forestali

Continuano i controlli da parte dei Carabinieri Forestale di Isernia sull’attività di contrasto al fenomeno dell’abbandono di rifiuti, che incide sull’ambiente e la salute dei cittadini. I Carabinieri della Stazione Forestale di Forlì del Sannio, unitamente ai militari del N.I.P.A.A.F. di Isernia durante l’attività coordinata hanno controllato due aziende zootecniche dell’alto Molise, rinvenendo per entrambe un deposito incontrollato di rifiuti costituiti da letame prodotto dall’allevamento di animali in violazione della vigente normativa. Per tale condotta, i due titolari delle attività sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, mentre l’area di pertinenza di entrambi è stata sottoposta a sequestro preventivo.

Isernia. Sorpreso in stato di alterazione psicofisica alla guida dell’auto, giovane denunciato dai Carabinieri
Nel corso della notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, impegnati in un servizio di vigilanza alla circolazione stradale, hanno eseguito il controllo di un giovane automobilista. L’interessato è apparso ai militari operanti in condizioni psicofisiche non ottimali, palesando un aspetto verosimilmente riconducibile all’assunzione di sostanze stupefacenti. A richiesta dei Carabinieri si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento medico. Nei confronti dell’automobilista è scattata così una denuncia alla Procura della Repubblica di Isernia per rifiuto di sottoporsi ad accertamenti per rilevare lo stato di alterazione psicofisica e il conseguente ritiro della patente di guida, mentre il veicolo veniva affidato al proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Procedure COVID-19, da Neuromed un successo per il Molise

L’Istituto Neuromed comunica che, così come già annunciato dall’Asrem nel corso della gior…