Home Attualità Isernia. Convegno del Rotary sullo sfruttamento dei “piccoli disgraziati sanniti”

Isernia. Convegno del Rotary sullo sfruttamento dei “piccoli disgraziati sanniti”

Erano davvero tanti i bambini sfruttati a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento. Spesso le loro famiglie, ridotte alla fame, li vendevano a persone senza scrupoli. Finivano a lavorare nelle fabbriche o a fare i girovaghi in mezza Europa. Sulla “Tratta dei fanciulli” Nicola Paolino ha scritto un libro, frutto di lunghe ricerche di archivio. La compravendita è testimoniata non solo dalle tante sentenze dei tribunali, ma anche dal clamore, l’interesse e lo sdegno che i piccoli disgraziati sanniti suscitarono tra gli intellettuali e tra gli organi di informazione nazionali ed esteri, ha detto l’autore durante il convegno organizzato dal Rotary Club di Isernia al cinema lumiere. Anche questo incontro è stato voluto dal Rotary per raccogliere fondi da destinare a iniziative di carattere sociale. I prossimi obiettivi: sostenere l’Afasev, finanziare alcuni giorni di campus a un gruppo di disabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Ancora stabile il numero dei contagi, fermo a 222. 71 i tamponi processati in mattinata, tutti negativi

E’ fermo a 222 il numero dei casi positivi in Molise anche dopo l’esecuzione d…