Nella giornata di ieri, nel corso di servizi preventivi specifici tesi a garantire sicurezza stradale ed a contrastare l’uso di droghe, i Carabinieri di Venafro hanno deferito alla Prefettura due trentenni campani per “detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale”. I due uomini, entrambi operai del casertano con piccoli precedenti, viaggiavano a bordo dello stesso mezzo in transito sulla Venafrana; durante il controllo i soggetti palesavano un certo nervosismo che destava sospetto nei militari operanti, per cui a seguito di immediata perquisizione personale e veicolare sono stati trovati in possesso rispettivamente di cinque e tre grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish. Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro amministrativo, mentre i due sono stati deferiti alla Prefettura.

Potrebbe interessanti anche:

Auto contro moto, paura sulla Statale 16: feriti trasportati d’urgenza al San Timoteo

Incidente nella serata di oggi, alle 20.30 circa, sulla Statale 16 all’altezza del v…