Home Attualità Carabinieri sventano furto di rame alla stazione di Roccaravindola

Carabinieri sventano furto di rame alla stazione di Roccaravindola

I Carabinieri della Compagnia di Venafro, nella scorsa serata, hanno sventato un di furto di rame alla stazione ferroviaria della frazione di Roccaravindola. I militari della Stazione di Montaquila, grazie ad un rapido intervento, sono riusciti ad evitare che si consumasse il reato che, visto l’oggetto di furto, sarebbe costato all’amministrazione pubblica migliaia di euro. I ladri già si erano dileguati accorgendosi dell’arrivo dei Carabinieri. Sul posto i militari rinvenivano bobine di rame pronte per essere caricate dai malfattori sull’autovettura che veniva rinvenuta abbandonata nelle campagne. L’auto veniva sequestrata per gli accertamenti.

Agnone. Minaccia di togliersi la vita, intervengono i Carabinieri

Una donna originaria dell’Alto Molise avrebbe minacciato di togliersi la vita mentre era al telefono con un proprio amico. Ad allertare i Carabinieri proprio quest’ultimo, preoccupato che la donna potesse compiere un gesto inconsulto.
Giunto l’allarme, i militari predisponevano un mirato dispositivo di ricerca che permetteva di individuare in strada la donna, emotivamente scossa ma non in pericolo, e di affidarla alle cure dei propri familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, 6 nuovi positivi su 504 tamponi processati. Scendono i ricoveri e nessuno più in Terapia Intensiva, da registrare anche altri guariti

Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Molise, a fronte di un significativo aumento…