12.1 C
Campobasso
sabato, Maggio 18, 2024

Commissario alla Sanità, Nico Romagnuolo: “Forza Italia sostiene Toma nel ricorso alla Corte Costituzionale”

AttualitàCommissario alla Sanità, Nico Romagnuolo: "Forza Italia sostiene Toma nel ricorso alla Corte Costituzionale"

Il consigliere regionale di Forza Italia Nico Romagnuolo, in una nota, si è schierato a sostegno del Presidente della Regione, Donato Toma, in merito alla decisione di presentare ricorso presso la Corte Costituzionale contro la norma introdotta dal Governo nazionale che sancisce l’incompatibilità tra il ruolo di governatore e quello di commissario alla sanità.

“L’obiettivo di questa azione – spiega il Capogruppo di Forza Italia – è quello di difendere il diritto alla salute per tutti i cittadini molisani e i livelli sanitari di assistenza con la stringente necessità di affidare il ruolo di commissario al nostro Presidente e quindi a un molisano che conosce il territorio e che, riteniamo, possa andare incontro alle legittime richieste ed esigenze della popolazione rispetto a soggetti esterni dei quali non dubitiamo della professionalità ma non condividiamo la reale necessità rispetto alle esigenze della sanità del Molise e alle problematiche esistenti”.

Il Gruppo di Forza Italia, dunque, ritiene che l’unico titolare a gestire la sanità del Molise sia proprio Toma, “persona sempre pronta a mettersi a disposizione e con indubbie capacità gestionali” ha sottolineato Romagnuolo. Ricorda anche che il governatore, nel caso fosse nominato come commissario alla sanità, “non percepirebbe alcuna indennità aggiuntiva con un significativo risparmio per le casse della regione e un segnale di risparmio rispetto ai costi della macchina amministrativa”.

“Ribadiamo il pieno sostegno al Presidente Toma – conclude il consigliere a nome del Gruppo di Forza Italia – e plaudiamo all’azione amministrativa messa in campo in ogni settore nei primi mesi di mandato come segno di concreta dimostrazione di tenere a cuore gli interessi dei cittadini molisani, i loro interessi e il futuro della nostra regione”.

Ultime Notizie