Neve e gelo continuano a causare problemi e disagi sulle strade in provincia di Isernia. Le basse temperature hanno formato strati di ghiaccio dappertutto. E probabilmente questa è stata la causa di un incidente che si è verificato nel pomeriggio sulla statale 158, nel territorio di Cerro al Volturno. Sono rimasti coinvolti un furgone e una macchina. Quattro persone, ferite in maniera non grave, sono rimaste incastrate in auto. Sono state liberate dai Vigili del fuoco. I feriti, soccorsi dal 118, sono stati trasportati in ospedale per accertamenti. Sul posto anche i Carabinieri.
Anche a Isernia il ghiaccio sta creando inevitabili disagi. L’amministrazione comunale raccomanda nuovamente ogni prudenza a pedoni e automobilisti, e li invita a uscire di casa e a circolare solo se strettamente indispensabile, stante le insidie derivanti dalla neve e dal ghiaccio che si forma con le basse temperature. “Da molte ore – si legge in una nota diramata da Palazzo San Francesco – tutti gli uomini e i mezzi a disposizione del Comune sono costantemente attivi per fronteggiare il maltempo e ridurre al minimo i disagi e i pericoli. Sono nove i mezzi antineve in azione: due in città e ben sette nelle borgate dove, per la particolare viabilità, si verificano maggiori difficoltà e inconvenienti. Tali mezzi sono impegnati nella rimozione del manto nevoso e degli strati ghiacciati, e provvedono anche allo spargimento di sale. Sotto il coordinamento dell’ufficio tecnico comunale, due massicci interventi di cingolati speciali antineve saranno effettuati nelle prossime ore: il primo a mezzanotte e il secondo alle ore 4, con azioni complete sull’intero territorio”.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, scende la curva del contagio. Intanto Toma approva il decreto che prevede 50 milioni del Por

Non accadeva da settimane: numero di casi inferiore a 100 e tasso di positività che scende…