Ancora un appuntamento di grande spessore all’Auditorium di Isernia. Domani, 2 gennaio, a partire dalle 20:30, sarà proposto il Concerto di Capodanno, ispirato come sempre dal maestro Fernando Raucci. Sarà lui a dirigere l’orchestra nazionale dell’Ucraina. Ma per quest’anno sono previste anche delle novità, a partire dai brani eseguiti da Christian Di Fiore e la sua inseparabile zampogna. Previste inoltre le partecipazioni straordinarie di Laura Verrecchia, mezzosoprano originario di Venafro, e del baritono William Hernandez. Quest’anno il concerto è stato organizzato dall’associazione musicale Liberty, fondata a Venafro con l’obiettivo di promuovere la musica colta e lirica.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, scende la curva del contagio. Intanto Toma approva il decreto che prevede 50 milioni del Por

Non accadeva da settimane: numero di casi inferiore a 100 e tasso di positività che scende…