7.8 C
Campobasso
mercoledì, Aprile 24, 2024

San Martino: 60enne già ai domiciliari continuava a spacciare. Sesso in cambio di droga per chi non poteva pagare

AttualitàSan Martino: 60enne già ai domiciliari continuava a spacciare. Sesso in cambio di droga per chi non poteva pagare

Un anno e mezzo di indagini e già i primi arresti la scorsa estate. Questa mattina nuovo blitz del gruppo operativo antidroga della Guardia di Finanza di Campobasso che su ordine del Gip di Larino Rosaria Vecchi ha eseguito cinque ordini di custodia cautelare stroncando le attività di un gruppo criminale che spacciava droga, soprattutto cocaina, tra Termoli e San Martino. In carcere è finito un uomo di Lucera, dalla cui perquisizione domiciliare sono saltati fuori 15 grammi di cocaina e un uomo di 60 anni di San Martino in Pensilis che nonostante si trovasse già ai domiciliari continuava a spacciare e aveva fatto della sua casa non solo un luogo in cui comprare, ma anche in cui consumare la droga. E’ finito ai domiciliari poi un ragazzo rumeno di 28 anni, ma residente a Termoli e già coinvolto anche nella precedente operazione. Inoltre sono stati notificati due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria e un obbligo di firma. A tenere le fila della piccola ma molto attiva organizzazione, il pregiudicato 60enne di San Martino che, è stato scoperto da intercettazioni, alle donne che non potevano saldare il debito di droga chiedeva e otteneva in cambio prestazioni sessuali, che venivano consumate sempre nella stessa abitazione. Secondo la Guardia di Finanza è stato stroncato un giro di attività illecite per almeno un milione di euro, come spiegato anche dal colonnello Maurizio Favia, comandante provinciale della Fiamme Gialle.

Le indagini sono state coordinate dal procuratore di Larino Isabella Ginefra e seguite direttamente dal sostituto procuratore Marianna Meo secondo la quale il territorio del Basso Molise è collegato ad ambienti criminali molti pericolosi che fanno capo alla vicina Puglia. La droga arrivava appunto dalla Puglia e da Roma e durante le indagini sono stati sequestrati in totale 130 grammi di cocaina, 500 di hashish, 800 di marijuana, 22 pasticche di ecstasy e 30 grammi di sotanze da taglio, oltre a 365 euro in contanti.

Ultime Notizie