E’ stato trovato senza vita nella sua abitazione di contrada Rimanci, a Poggio Sannita, un uomo di 79 anni. A dare l’allarme un familiare che aveva provato inutilmente a contattare telefonicamente l’anziano, che viveva da solo. Sul posto i Vigili del fuoco di Agnone, entrati in casa dopo aver forzato una finestra, il 118 e i Carabinieri. Secondo le prime ipotesi, l’uomo sarebbe morto per un malore.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, scende la curva del contagio. Intanto Toma approva il decreto che prevede 50 milioni del Por

Non accadeva da settimane: numero di casi inferiore a 100 e tasso di positività che scende…