L’IRCCS Neuromed e la sua Fondazione hanno ospitato gli European Job Days Irlanda. Un incontro teso a fornire opportunità di formazione e lavoro in Irlanda, colloqui di lavoro nel settore sanitario. L’evento si è tenuto nella Sala Convegni del Parco Tecnologico IRCCS Neuromed, in via dell’Elettronica, Pozzilli, in collaborazione con il Coordinamento Regionale EURES (Servizi Europei per l’Impiego) del Molise e il Servizio EURES Irlandese, in occasione dei 50 anni del Regolamento che ha istituito la libera circolazione in Europa. Il progetto, promosso dalla Commissione Europea, ha l’obiettivo di spiegare i vantaggi della mobilità occupazionale nell’Unione Europea ed il funzionamento dei servizi e progetti europei a sostegno di chi cerca o offre lavoro, nonché offrire ai datori di lavoro e ai candidati in cerca di occupazione la possibilità di incontrarsi, favorendo esperienze formative e professionali per una mobilità circolare in Europa. Al termine dei lavori sono stati effettuati colloqui individuali informativi e di orientamento al lavoro, nonché sostenere colloqui di lavoro per il settore sanitario. Tra le figure richieste gli infermieri, i tecnici, i radiologi, i medici, gli psicologi, gli assistenti sociali e gli assistenti sanitari. “European Job Days è un progetto che segue coerentemente tutte le altre attività formative che la Fondazione Neuromed ha promosso negli anni come, per esempio, l’Erasmus Plus. – spiega Mario Pietracupa, Presidente della Fondazione Neuromed – È giusto che i nostri ragazzi facciano un’esperienza formativa all’estero insieme ai loro coetanei delle altre Nazioni. Il nostro auspicio è che i giovani possano trovare occupazione dove desiderano e che l’esperienza all’estero non sia un biglietto di ‘sola andata’ ma di ‘andata e ritorno’. Il nostro compito è mettere a disposizione di tutti ogni opportunità nel mondo del lavoro.”

Potrebbe interessanti anche:

Elezioni Politiche, a Trivento oltre il 55% dei votanti è di centrodestra. Primo partito Fratelli d’Italia con quasi il 26% degli elettori a seguire Forza Italia. Il 18% dell’elettorato al centrosinistra, 13% Movimento 5 stelle

Sono stati in totale 1.981 gli elettori che si sono recati alle urne di via Acquasantianni…