34.9 C
Campobasso
venerdì, Giugno 21, 2024

Isernia. Settimana nazionale dislessia, scendono in campo scuole e famiglie

AttualitàIsernia. Settimana nazionale dislessia, scendono in campo scuole e famiglie

“La gestione del disturbo tra clinica, didattica e prospettive normative”: questo il tema scelto per l’incontro organizzato all’istituto Cuoco di Isernia in occasione della settimana nazionale della dislessia. Il convegno – rivolto in particolare ai genitori e ai docenti – è stato promosso non solo per abbattere luoghi comuni e false convinzioni, ma anche e soprattutto per dare, proprio attraverso le famiglie e il mondo della scuola, risposte efficaci ai bambini. La missione dell’Associazione italiana dislessia è proprio questa, ha ricordato la presidente della sezione di Campobasso, Donatella Palmieri. Per Angela Di Burra, nella doppia veste di insegnante e psicologa, la dislessia va affrontata sin da subito. E cioè a partire dalla scuola dell’infanzia. “Occorre favorire la continuità didattica tra scuola dell’infanzia e scuola primaria – è stato detto durante l’incontro – cercando di arrivare a un’identificazione precoce, per poi procedere alla formulazione di percorsi specifici di potenziamento in ambito clinico e scolastico”. Presentati, inoltre, i risultati di un progetto pilota di potenziamento delle abilità visuo-spaziali, con le relazioni di Fabrizio Catutillo, logopedista, e – per l’appunto – di Angela Di Burra, insegnante e psicologa dell’età evolutiva. “Tutele normative in materia di DSA” è stato invece il tema trattato dall’avvocato Carmelina Salvatore. Per saperne di più sulle attività della sezione di Campobasso dell’Aid si può consultare il sito internet www.campobasso.aiditalia.org

Ultime Notizie