Verso le ore 14,15 di oggi i militari del NOR della Compagnia di Venafro e quelli della Stazione di Sesto Campanosono intervenuti presso un’abitazione del luogo ove un giovane,in preda ad una crisi di nervi, si era barricato in casa e non faceva rientrare i familiari che preoccupati dal suo atteggiamento avevano chiesto aiuto al 112. E’ iniziata una lunga trattativa al fine di convincere il giovane ad aprire la porta di accesso all’abitazione e consentire ai familiari di farvi rientro.
Nonostante le continue richieste l’interessato non intendeva aderire.
Preso atto che la negoziazionenon avrebbe prodotto risultati positivi ed al fine di evitare imprevedibili conseguenze, i militari dell’Arma, congiuntamente ai VV.FF. di Isernia decidevano di intervenire e forzare la porta di ingresso.
Il giovane ha cercato di fuggire ma è stato prontamente fermato.
Successivamente,riportato alla calma, a bordo dell’ambulanza del 118 è stato trasportato presso l’Ospedale di Isernia per le cure del caso.

Potrebbe interessanti anche:

Tamponamento sul ponte della diga, ferita una ragazza

Incidente stradale questo pomeriggio sulla Bifernina, all’altezza di Guardialfiera. …