34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Isernia, Pd in campo contro giunta d’Apollonio: “Inadeguata”

AttualitàIsernia, Pd in campo contro giunta d'Apollonio: "Inadeguata"

«Questa amministrazione comunale non ha più scuse, troppi ritardi, troppe incertezza, tanta inadeguatezza di chi regge le sorti di palazzo san Francesco». Durissimo l’atto di accusa del Pd provinciale nei confronti dell’amministrazione comunale di Isernia. Una pioggia di critiche che hanno investito praticamente tutto quello fatto e non fatto dalla giunta d’Apollonio. Si va dall’eterno problema delle scuole, con Franco Capone che ha ventilato la possibilità che il nuovo edificio di san Leucio sia stato inaugurato e messo in fuzione senza i previsti collaudi, alla piscina comunale che, come ha ricordato Luciano Sposato, l’amministrazione Brasiello avrebbe rimesso in funzione con 400mila euro, mentre d’Apollonio la tiene chiusa da due anni e più, senza un barlume di speranza sulla riapertura. C’è poi chi, come Maria Teresa D’Achille, ha parlato del mistero di palazzo Orlando, una trattativa che va avanti da cinque anni con la Guardia di Finanza ma che non trova ancora una soluzione, mentre quello stabile potrebbe tornare nella disponibilità del comune per ospitare il giudice di pace. Infine, dopo le critiche sull’azione amministrativa è arrivato il giudizio politico di Carlo Veneziale, molto critico per la convocazione di d’Apollonio alla Regione, a Campobasso, per l’emergenza scuole: «È stato trattato come uno studente indisciplinato convocato dal preside, senza la prevista cortesia istituzionale».

Ultime Notizie