Home Attualità Giovane di origini molisane ucciso con cinque colpi di pistola in Messico
Attualità - Evidenza - QD - 28 Agosto 2018

Giovane di origini molisane ucciso con cinque colpi di pistola in Messico

Aveva origini molisane Fabio Melanitto, 33 anni, ucciso con cinque colpi di pistola in strada, a Città del Messico, mentre si trovava in sella alla sua moto sembra ad aspettare la fidanzata.

Da una prima ricostruzione, il giovane lavorava nel settore delle discoteche ed era molto conosciuto anche per la sua esperienza in un gruppo musicale. Sull’omicidio indaga la Polizia.

Sconcerto e dolore anche a Campomarino dove vivono alcuni parenti mentre i funerali si svolgeranno a Ripa Teatina, in Abruzzo, nella chiesa di Santo Stefano.

 

 

 

Foto: laprensademonclova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Procedure COVID-19, da Neuromed un successo per il Molise

L’Istituto Neuromed comunica che, così come già annunciato dall’Asrem nel corso della gior…