Home Attualità Scarabeo: “grazie ai soccorritori, ma occorre un piano per le infrastrutture”
Attualità - Evidenza - QD - 23 Agosto 2018

Scarabeo: “grazie ai soccorritori, ma occorre un piano per le infrastrutture”

“Prima il crollo di Genova, poi la piena del torrente Raganello in Calabria. Tragedie che lasciano il segno – afferma il consigliere regionale Massimiliano Scarebo – che sottilinea l’enomiabile impegno dei soccorritori: Vigili del fuoco, forze dell’ordine, spalle forti a cui aggrapparsi. Anche la politica e le istituzioni però devono fare la loro parte – continua Scarabeo – l’Italia e il nostro Molise necessitano di un grande piano per le infrastrutture e di azioni mirate a favore di un territorio già tanto fragile”. Scarabeo chiude, rivolgendosi a chi presta aiuto: “Grazie per il vostro impegno, senza sosta, con coraggio e determinazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Riapertura scuole, sul ‘caso’ trasporti interviene il M5S di Termoli

“La sicurezza dei nostri ragazzi è fondamentale, in un momento così critico per il n…