Un’ondata di maltempo si è abbattuta nel pomeriggio in provincia di Isernia. Diverse le richieste di intervento ai Vigili del fuoco.
Preoccupazione soprattutto a Miranda, dove un fulmine si è abbattuto sul campanile della chiesa di Santa Maria Assunta, facendo cadere a terra parte del rivestimento in maiolica.
Fortunatamente non si registrano danni alle persone. I vigili hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area, transennandola.
Nelle prossime ore sarà effettuato un sopralluogo per verificare eventuali danni strutturali. Al momento la situazione appare sotto controllo.
Intanto il sindaco del paese, Daniel Colaianni, si appella alle istituzioni regionali, affinché diano un aiuto concreto per la messa in sicurezza e il restauro del campanile.

Potrebbe interessanti anche:

Sanità, sulle partite iva scede in campo la Fials: “Intervenga il Parlamento”, chiede il sindacato

Il tema delle assunzioni rappresenta la questione centrale del sistema sanitario regionale…