Venafro non si rassegna, vuole che il suo punto di primo intervento al Santissimo Rosario venga ripristinato d’urgenza. L’ultimo caso, che ha visto protagonista  un sessantenne  morto d’infarto  sull’ambulanza, mentre lo stavano trasportando al pronto soccorso del Veneziale, l’unico della provincia di Isernia, ha scosso ancora di più le coscienze.

A prendere una iniziativa forte anche il sindaco di Venafro Alfredo Ricci, che annuncia una novità in vista del Consiglio comunale, al cui ordine del giorno c’è pure la mozione presentata sull’argomento dalle opposizioni.

La proposta sottoscritta da tutti i consiglieri di maggioranza recita: «Ripristino del Punto di primo intervento presso ospedale “Santissimo Rosario” – Servizio senologia dell’Ospedale “Veneziale” di Isernia».

Potrebbe interessanti anche:

Mascherine non conformi sequestrate quasi due anni fa dalla Finanza in basso Molise, a giudizio impresa che le distribuì

Si sono chiuse le indagini relative all’operazione della Guardia di Finanza che a gi…