Home Apertura Senologia, la protesta arriva in Consiglio regionale. No alla chiusura del reparto

Senologia, la protesta arriva in Consiglio regionale. No alla chiusura del reparto

Irrompe in Consiglio regionale la questione senologia. Quella del reparto di eccellenza, presso l’ospedale di Isernia, che si trova a rischio chiusura per le decisioni astratte e lunari che ormai da anni si abbattono sui cittadini molisani. Manifestazione di protesta del Comitato in difesa del reparto davanti al consiglio regionale.

Sul tema si registra la disponibilità del presidente Toma ad affrontare concretamente la questione, tutelando l’esistenza del reparto. Sul caso senologia, come su altri, Toma attende di avere pieni poteri nella veste di commissario ad acta.

La giornata è stata caratterizzata dalla presentazione di due mozioni. La prima, di maggioranza, chiede al governo nazionale l’immediata nomina di Toma quale Commissario ad acta; la seconda, presentata dal PD, impegna invece lo stesso Toma a mettere in campo tutte le iniziative necessarie a tutelare il reparto. Su quest’ultima mozione scintille in aula tra Di Lucente e Fanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, interviene l’assessore ai Lavori Pubblici Lomastro

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, i…