Home Attualità Regione, varato il Cartellone del Turismo e della Cultura. Soddisfatti Toma e Cotugno: “E’ solo il primo passo”
Attualità - Evidenza - Politica - Regione - 30 Luglio 2018

Regione, varato il Cartellone del Turismo e della Cultura. Soddisfatti Toma e Cotugno: “E’ solo il primo passo”

Varato dalla Regione Molise il Cartellone unico degli eventi legati al Turismo e alla Cultura. Quarantatré appuntamenti, alcuni già partiti, da luglio al prossimo dicembre. A fine anno poi, gli Stati generali della Cultura e del Turismo. E’ questa la scommessa lanciata dall’assessore Cotugno e dal Presidente Toma sotto lo slogan “Turismo è Cultura”, quella di puntare con decisione su un comparto capace di costruire sul tema della bellezza molisana, declinata in tutti i suoi aspetti, una importante occasione di crescita e di sviluppo. In due mesi di lavoro i risultati parlano di una netta inversione rispetto al passato. A parlare chiaro anche i numeri: liquidati in due mesi oltre un milione di euro.

Moltissimi le date da non perdere: dal 2 al 5 agosto appuntamento con l’Eddie Lang Jazz Festival a Monteroduni, dal 7 al 12 col Festival Molise Cinema a Casacalenda. Il 18 a San Martino in Pensilis con la Festa delle Carresi, il 23 ad Altilia con Vittorio Sgarbi si parlerà di bellezza, il 26 la Traviata sbarcherà a Venafro in un suggestivo allestimento nel laghetto della palazzina Liberty. Il 13 settembre a Campobasso appuntamento con Moda Impresa e dal 7 all’11 sarà di scena la Divina Commedia all’auditorium di Isernia. A fine anno due appuntamenti Top con la ‘Ndocciata di Agone l’8 e 24 dicembre e con i Misteri che sfileranno il 2 dicembre per i 300 anni dalla nascita Paolo Saverio Di Zinno. Siamo solo all’inizio di un lungo lavoro, ha detto il presidente Toma, che ha sottolineato: il turismo è cultura ed economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Aggiornamento Covid in Molise: 28 nuovi positivi, 5 ricoveri in Malattie Infettive e 3 guariti

Continua a salire in Italia la curva dei contagi. 15.199 i nuovi positivi e 127 i deceduti…